28 Luglio 2014 -

2007.03.22 Giornata Mondiale dell’Acqua

Un articolato programma è stato organizzato dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e dal Club Alpino Italiano – Abruzzo per celebrare “la giornata Mondiale dell’Acqua”, indetta come ogni anno dalle Nazioni Unite, per far appello alle Istituzioni e alle popolazioni di tutto il mondo perché si accresca l’attenzione nei confronti di una risorsa indispensabile. Parco e Cai considerano la tutela delle risorse ambientali ed il loro uso razionale e condiviso tra le priorità sociali e del territorio. L’acqua è risorsa insostituibile alla vita e da anni si è impegnati in una continua azione di sensibilizzazione a partire dalle nuove generazioni. A Montorio al Vomano, circa 500 studenti, delle elementari, medie e superiori, hanno aderito alla Giornata Mondiale dell’Acqua e il 22 marzo effettueranno un’escursione che, avviata dalla sede del CeDAP, Centro di Documentazione delle Aree Protette del Parco, li porterà lungo le sponde del Fiume Vomano. Il tema proposto dall’ONU per il 2007 “Fronteggiare la scarsità d’acqua” consente di avviare un’approfondita riflessione e, andando oltre l’abituale e tradizionale celebrazione della Giornata Mondiale, attraverso l’azione locale delle Sezioni Cai sono in programma più iniziative aperte al mondo della Scuola che si svolgeranno nell’arco dei prossimi mesi, in diverse località dell’area protetta. Il Commissario del Parco Stefano Allavena e il Presidente del Cai-Abruzzo Eugenio Di Marzio, fanno presente che le diverse proposte tratteranno temi legati all’uso e alle proprietà dell’acqua e, con un’azione coordinata, offriranno l’occasione per promuovere più efficacemente fra i giovani la conoscenza dell’acqua come fattore essenziale per la vita, promuovendo i temi della solidarietà, dell’accessibilità alle risorse e dell’equa distribuzione a livello planetario. Azioni importanti per riaffermare l’impegno delle istituzioni, ad ogni livello, per informare ed educare i cittadini affinché essi stessi diventino soggetti attivi nel processo di gestione delle risorse idriche e di tutela dell’ambiente da cui l’acqua trae origine. E’ anche l’occasione per far conoscere il positivo risultato della campagna “1 Euro per 1 Pozzo”, sempre promossa da Parco e Cai, che nell’edizione del 2006 ha coinvolto le scuole dell’area protetta e ha consentito la realizzazione di un pozzo nel villaggio di Usukami in Tanzania. Una significativa iniziativa aiutata dai giovani, promuovendo il diritto per tutti ad avere accesso diretto all’acqua ed ad acqua pulita. Il Programma 2007, avviato con la Giornata Mondiale dell’Acqua, coordinato dal CeDAP, Centro di Educazione Ambientale del Parco e dal Centro di Educazione Ambientale “gli aquilotti” del Club Alpino Italiano-Abruzzo prevede le seguenti proposte didattiche:

1. “IL FIUME VOMANO” con SCUOLA PRIMARIA “A.BAFILE”- ISTITUTO TECNICO per TURISMO NATURALISTICO e CULTURALE – SCUOLA MEDIA “B.CROCE” di Montorio al Vomano (TE) – escursione nella Riserva “fiume Vomano”

2. “ACQUA – SALUTE E AMBIENTE” con ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO SERVIZI ALBERGHIERI, COMMERCIALI E TURISTICI “L. DI POPPA” (TE) – escursione da Pietracamela a Prati di Tivo e visita alle strutture del Parco

3. “IL SENTIERO DELL’ACQUA ” – Cai L’Aquila con SCUOLA PRIMARIA di Marana (AQ) – escursione tra le fontane del paese

4. “GLI ACQUEDOTTI E L’USO DELL’ACQUA – RISERVA FIUME FIUMETTO” – Cai Isola del Gran Sasso (TE) – Comune di Isola del Gran Sasso con ISTITUTO COMPRENSIVO di Isola del Gran Sasso (TE) – escursione lungo i corsi d’acqua e visita agli acquedotti

5. “L’ACQUA DALLA MONTAGNA ” – Cai Castelli (TE) – Comune di Castelli con SCUOLA PRIMARIA di Castelli (TE) – escursione lungo i corsi d’acqua verso la parete Nord del Monte Camicia

6. “IL SENTIERO DEI MULINI ” – Cai Arsita (TE) – Comune di Arsita con le SCUOLE dell’area interessata – escursione lungo il fiume Fino e festa al mulino “Di Francesco”

7. “IL SENTIERO DEL TORDINO ” – Cai Teramo – Cea ITG “C.Forti” (TE) con le SCUOLE dell’area interessata – rilievi lungo il tracciato (verso i Monti della Laga)

8. “IL MONDO VICINO E I SUOI TESORI * la collina e l’olio * la montagna e l’acqua – Cai Loreto Aprutino (PE) con le SCUOLE di Loreto Aprutino – visita al Centro delle Acque del Gran Sasso d’Italia e dei Monti della Laga (S.Pietro di Isola del Gran Sasso)

9. “Il LAGO DI PENNE ” – Cai Penne (PE) – Cogecstre con le SCUOLE dell’area interessata – escursione nella Riserva regionale Lago di Penne

10. “SORGENTI E FAUNA ” – Cai Farindola (PE) – Comune di Farindola – Legambiente con le SCUOLE di Farindola – escursione all’Area Faunistica del Camoscio d’Abruzzo e visita alle sorgenti del Vitello d’Oro (Gran Sasso d’Italia)

11. “LE CENTOFONTI” – Pro Loco Cesacastina – Comune di Crognaleto – Coop. CentoCascate con le SCUOLE di Montorio al Vomano e di Teramo – escursione nella zona delle CentoCascate (Monti della Laga) Un articolato programma che conferma l’adesione all’iniziativa “acqua fonte di vita” con l’impegno del decennio 2005-2015 a dimezzare nel mondo il numero delle persone che non hanno accesso all’acqua ed evidenzia il ruolo dell’acqua risorsa preziosa da gestire con cura, attenti ai cambiamenti climatici, al riscaldamento globale e alla desertificazione.
Info Cai-Abruzzo – Filippo Di Donato