Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

CLUB ALPINO ITALIANO

Simbolico gemellaggio tra Sezioni CAI :
la Sezione di Loreto Aprutino incontra la Sezione di Valle Roveto: il 19 e 20 settembre scorso, le sezioni CAI di Loreto Aprutino (PE) e quella di Valle Roveto (AQ) si sono incontrate per un simbolico gemellaggio ,all'insegna dei valori fondanti del Club Alpino Italiano.

L'iniziativa è nata dalla proposta di Ivano Postiglione, presidente del CAI loretano, con l' obiettivo di conoscere e far conoscere le montagne di questo lembo d' Abruzzo ;
l'adesione al progetto da parte della Sezione di Valle Roveto. è stata entusiastica e immediata.

Meta dei percorsi escursionistici affrontati insieme sono stati : il Monte Viglio ( m.2156) dal Valico di Serra S. Antonio; il Pizzo Deta ( m. 2041), dal Vallone del Rio ; quest'ultima cima segna il confine Abruzzo - Lazio .

Gli escursionisti hanno potuto ammirare dall'alto è grazie alle favorevoli condizioni meteorologiche - la Valle Ro veto e il bacino del Fucino con i vari centri abitati, spaziando con lo sguardo anche sulle altre vette dei Monti Ernici ( Crepacuore, Ginepro, Passeggio etc ), sul gruppo montuoso del Velino- Sirente e sulle cime del Gran Sasso e Maiella.

Le escursioni hanno permesso, inoltre, di ammirare anche la splendida e variegata vegetazione spontanea dei diversi luoghi.

Al ritorno dal Monte Viglio, nel pomeriggio del 9 settembre, presso la sede della Sezione Valle Roveto ha avuto luogo uno scambio di saluti e la consegna di una targa- ricordo per sottolineare lo spirito he dell'iniziativa e i valori ad essa sottesi : conoscenza della montagna, amore per la natura, solidarietà , amicizia.

E' stato possibile, infine, coinvolgere gli ospiti nella manifestazione "Centrali aperte" con una visita alla centrale idroelettrica di i Morino: ci hanno fatto da guida i tecnici di Enel Green Power. Per i soci delle due sezioni è stata un'esperienza particolarmente significativa per gli splendidi luoghi visitatati e per la semplice e festosa accoglienza .

Le emozioni accumulate nei due giorni vissuti insieme prorompevano al momento del commiato: c'erano gioia, condivisione, commozione e desiderio di proseguire in progetti così coinvolgenti.

L'iniziativa ha certamente arricchito ognuno di noi e dato un senso - ulteriore - ai sacrifici che la montagna talvolta richiede ai soci CAI.

Siamo certi che questo sImbolico gemellaggio unirà le due sezioni anche negli anni futuri, sulla base dei valori guida, trasmessi dal Sodalizio ai suoi iscritti.

Ivano Postiglione                                                      Anna Giovarruscio
Presidente Sezione CAI di Loreto Aprutino                  Presidente Sezione CAI di Valle Roveto