Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

COMUNICATO STAMPA

Convegno
Sentieri e Rifugi tra Natura e Cultura
infrastrutture di qualità nelle aree protette

1 novembre 2008 - Ortona dei Marsi (AQ)

I Sentieri ed i Rifugi, in particolare in un'area protetta, sono elementi essenziali della fruizione naturalistica e culturale. Un'adeguata rete escursionistica supportata da una funzionale rete di rifugi sono elementi in grado di accogliere e sensibilizzare i visitatori, avvicinandoli ai valori del rispetto e della conservazione della natura. Per riflettere su queste tematiche il Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise ed il Club Alpino Italiano Abruzzo organizzano uno specifico convegno, il 1 novembre 2008 ad Ortona dei Marsi (AQ). In primo piano saranno i temi dell'efficienza e della qualità delle reti di sentieri e rifugi, attraverso la presentazione delle esperienze in corso nelle aree protette abruzzesi.
Il Cai Abruzzo presenterà un progetto in corso in collaborazione con la Regione Abruzzo volto al monitoraggio dei territori, che mira ad identificare le necessità di intervento sui sentieri , sui rifugi e sui posti tappa nei borghi, coinvolgendo le aree protette dell'Appennino. Una buona pratica esportabile nell'ambito del progetto APE, Appennino Parco d'Europa.
La giornata sarà anche l'occasione per sottoscrivere un'intesa tra il CAI ed il Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, grazie alla presenza del Presidente Generale del CAI Annibale Salsa: si tratta di un protocollo di collaborazione che integra e potenzia le intese già sottoscritte con gli altri Parchi d'Abruzzo e consente di realizzare nel migliore dei modi iniziative condivise sul territorio adottando strategie condivise per la montagna e le popolazioni che vi abitano.
Giuseppe Rossi, Presidente del Parco, ed Eugenio Di Marzio, Presidente del Cai Abruzzo, presenteranno i punti salienti dell'intesa che sostanzialmente affronta gli articolati temi delle politiche di fruizione escursionistica consapevole del territorio del Parco, con attenzione alle nuove prospettive offerte da cultura, servizi efficaci, paesi accoglienti, comunicazione e formazione. Nel pomeriggio i temi affrontati in mattinata saranno approfonditi in una tavola rotonda, cui parteciperanno i direttori dei parchi abruzzesi e rappresentanti del CAI.
Il Presidente del Parco Giuseppe Rossi sottolinea l'importanza dell'iniziativa, che allinea il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise agli altri Parchi abruzzesi rispetto alla collaborazione con il CAI. "Questo rapporto di collaborazione è molto utile ad entrambi i soggetti sottoscrittori, in quanto il Parco sta proprio in questo periodo ridefinendo la propria rete escursionistica e sta riorganizzando la sua manutenzione: l'apporto del CAI in questo ambito ci permetterà di migliorare le azioni che abbiamo intrapreso, con una visione che varca i confini del Parco ed inserisce le nostre infrastrutture per l'escursionismo in un contesto territoriale generale.".

Sentieri e Rifugi tra Natura e Cultura

Sentieri e Rifugi tra Natura e Cultura