Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2019 06 22 Escursione + TAM20 giugno 2019 - Escursione+TAM

Il CAI di Lanciano organizza il classico itinerario ad anello tra fitte faggete ed ampie radure che si estendono da Civitella  Alfedena sui versanti montuosi del settore abruzzese del parco.

Itinerario:
Da Civitella Alfedena (1107 m) si esce dal paese seguendo le indicazioni per la Val di Rose (it. I1). Il
sentiero risale una ripida costa, poi entra nella Val di Rose sulla destra della quale si staglia la
caratteristica sagoma del M. Sterpi d’Alto. Usciti dal bosco si sale per prati e ghiaie alla Sella di Passo
Cavuto (1942 m), da dove appare la vetta del M. Petroso. Dal passo si traversa a mezza costa il versante
orientale del M. Capraro e si giunge al valico dove è il rifugio di Forca Resuni (1952 m). Per il ritorno si
prende il sent. K6 che scende alla base del Petroso con larghe svolte tra grossi massi, per poi insinuarsi
nella profonda e selvaggia Valle Iannanghera. Giunti all’omonima sorgente (1305 m), l’anello si chiude
seguendo l’it. I4 dal quale si ammira il lago di Barrea e il caratteristico borgo di Civitella Alfedena.

Giro TAM: M. Godi 2011 mt
Iitinerario ad anello: partenza da passo Godi m.1560 per Ziomas il valico dello Sferroio di scanno m.1730
e la vetta di m. Godi da qui per cresta in discesa fino al passo Godi. possibilita per i meno allenati di
accorciare l'escursione al valico dello Sferroio di Scanno tornando indietro per la stesssa via (con
accompagnatore) al passo Godi. Nel primo caso disl.m.480 per 23km tempi 6ore. nel secondo disl.m.170
per km11 tempi ore 5. Dislivello: m.480 difficoltà: E
Accompagnatori: Rodolfo Giancristofaro e Manfrè Catia, Antonella D’Angelo

www.cailanciano.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.