Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

acqua del gran sasso logo30 maggio 2019 - Comunicato - Acqua del Gran Sasso

I relatori della maggioranza di governo hanno presentato al Senato un emendamento allo Decreto
Sbloccacantieri che prevede la nomina di un commissario straordinario per la sicurezza dl sistema
idrico del Gran Sasso.

Si è così scelto di ripercorrere la strada del 2003 agendo ancora una volta in un regime di straordinarietà nominando un commissario espressione del Governo d’intesa con la Regione. L’emendamento è stato reso noto solo nella serata di ieri e l’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso, promosso dalle Associazioni WWF, Legambiente, Mountain Wilderness, ARCI, ProNatura, Cittadinanzattiva, Guardie Ambientali d’Italia - GADIT, FIAB, CAI e Italia Nostra, ha immediatamente evidenziato ai parlamentari che fino ad oggi si sono resi disponibili a seguire la vicenda le proprie osservazioni anche al fine di presentare eventuali sub-emendamenti.

Il testo proposto, infatti, contiene alcuni elementi problematici:

1) Non sono previsti strumenti di informazione ai cittadini: in questo modo, per l’ennesima volta, come già avvenuto con il commissariamento Balducci, nessuno potrà sapere cosa si sta facendo e perché;

pdf 30 maggio 2019 - Comunicato - Acqua del Gran Sasso