Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

cai24 marzo 2019 - I MONTI LATTARI TRA MITOLOGIA E NATURA

“È questo il paesaggio che, dall’alto del Sentiero degli Dei, si apriva al nostro sguardo: è lo scenario di quell’estrema ansa della Costiera Amalfitana che guarda verso ovest, verso l’isola di Capri, quella costa ripida, afosa, con le montagne cristalline ove si abbandonano gli Dei di oggi e si scopre di nuovo un sé perduto, mediterraneo,anteriore.” D. H. LAWRENCE.

06.04.2019: Pompei e Punta Campanella
Ritrovo dei partecipanti alle ore 06:00 a Guardiagrele, Via Anello, sistemazione sul pullman e partenza per Pompei. Con i suoi 66 ettari di cui circa 50 scavati, Pompei è un insieme unico di edifici civili e privati, monumenti, sculture, pitture e mosaici di tale rilevanza per la storia dell’archeologia e per l’antichità da essere riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO. La cenere ed i lapilli che seppellirono la città in seguito all'eruzione del Vesuvio del 79 d.C., narrata nelle due famose epistole di Plinio il Giovane ne hanno infatti consentito un'eccezionale conservazione permettendo di avere un'immagine vivida dell’organizzazione delle città romane, come della vita quotidiana dei suoi abitanti. Visita guidata al Parco Archeologico. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione lunga l’antica via Minerva, una mulattiera greco-romana costruita nel IV sec. a.C. e ancora parzialmente pavimentata con il basolato romano, per raggiungere Punta Campanella estrema propaggine tra Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana, lingua di terra che si allunga sul Mediterraneo e che sembra voglia ricongiungersi con l'Isola di Capri. Punta Campanella è un territorio di storia e leggende: secondo l'Odissea qui Ulisse incontrò le Sirene ammaliatrici, i Greci vi innalzarono un tempio alla dea Atena, poi convertito dai Romani al culto della dea Minerva.
Arrivo in hotel. Cena e pernottamento.

Trekking per Punta Campanella: Difficoltà: facile, per tutti - Dislivello: 300 m in discesa da Termini al faro; 450 m in salita dal faro al M. San Costanzo; 500 m in discesa da M. San Costanzo alla Baia di Ieranto, e successiva salita. - Tempi di percorrenza: 2 ore al faro e ritorno; 4 ore passando per M. San Costanzo; 6 ore scendendo anche alla Baia di Ieranto

07.04.2019: Il Sentiero degli Dei – Positano – Amalfi
Prima colazione in hotel e partenza per Agerola dove ha inizio il Sentiero degli Dei, un percorso che, attraverso l’antico tracciato dei coloni ellenici, ci porterà fino a Positano. Il luogo conserva ancora tutto il suo fascino e ha ispirato poeti e letterati. Italo Calvino ha descritto il Sentiero degli Dei come “quella strada sospesa sul magico golfo delle “Sirene” solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”. Si tratta di uno dei più spettacolari itinerari escursionistici di tutta Italia, per le sue bellezze paesaggistiche e per gli scorci panoramici che si possono ammirare. Camminando con la montagna da un lato e il mare dall’altro si scopre un paesaggio nuovo ad ogni svoltar di crinale. Questo splendido tratto di costa nel 1997 è stato inserito nel Patrimonio dell’Unesco. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento ad Amalfi, la cittadina che dà il nome alla Costiera, è situata allo sbocco della Valle dei Mulini; si presenta come un agglomerato di case bianche, aggrappate alla roccia e collegate da vicoli coperti e scalinate. Al centro della piazza principale domina il Duomo di Sant'Andrea con la scenografica scalinata, il campanile in stile arabo-normanno ed il suggestivo Chiostro del Paradiso. Interessante è il Museo della carta di Amalfi nonché gli antichi e suggestivi Arsenali della Repubblica. Nel tardi pomeriggio partenza per il rientro a casa.

Trekking per il Sentiero degli Dei: Difficoltà: facile, per tutti - Dislivello: 638 m (220 m circa da Bomerano a Nocelle, 420 m circa da Nocelle a Positano). Tempi di percorrenza: 4 ore.

PRENOTAZIONI ENTRO IL 22 MARZO A: CARLO TEL. 347 6720470 – GLORIA TEL. 366 3307221

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
ADULTI IN CAMERA DOPPIA MIN. 15 PARTECIPANTI : SOCI € 160,00 – NON SOCI € 190,00
SUPPLEMENTO SINGOLA: EURO 20,00

LA QUOTA COMPRENDE:
- VIAGGIO IN PULLMAN GRAN TURISMO DOTATO DEI MIGLIORI CONFORTS
- SISTEMAZIONE IN CAMERE DOPPIE CON SERVIZI PRIVATI IN HOTEL 4*
- TRATTAMENTO ½ PENSIONE COMPRESO BEVANDE
- GUIDA TURISTICA AGLI SCAVI DI POMPEI

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- INGRESSI AI MONUMENTI E MUSEI. (€ 15,00 Parco Archeologico)
- PRANZI IN HOTEL E AL SACCO

MODALITA’ DI PAGAMENTO:
- Entro e non oltre il 30 marzo 2019

Per info: www.caiguardiagrele.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

pdf 6 / 7 aprile 2019 - I Monti Lattari tra mitologia e natura