Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2019 02 22 film mountain 22 febbraio 2019 - Mountain - CAI OFF

Il Cai di Ortona organizza una setaya con "MOUNTAIN"
2017 - Australia - Regia Jennifer Peedom - Durata 74 min
Ripercorrendo, anche con riprese d’epoca, i primi anni dell’alpinismo occidentale, il film vive nella ricerca del perché gli uomini siano attratti dalle altezze dato che ogni risposta, anche quella di George Mallory sull’Everest: “Perché è lì”, sembra dire tutto, ma in realtà non dice niente. Estratto da oltre 2.000 ore di filmati girati in 15 diversi paesi, “Mountain” è una scarica di adrenalina da 70 minuti.

Il 40% è tratto da filmati d’epoca, ma il 60% restante è girato da Renan Ozturk, ad oggi, il miglior cineasta di alta quota già partner di Peedom in “Sherpa”. Il risultato finale è una stupefacente visione che racconta le imprese impossibili di climbers ed altri acrobati delle vette più remote, ma indica anche gli aspetti controversi delle pratiche alpinistiche più estreme La colonna sonora è affidata alla Australian Chamber Orchestra che esegue, nella Sydney Opera House, musiche di Vivaldi, Beethoven e “Fratres” di Arvo Part compositore estone apprezzato e noto per la semplicità dell’ascolto e la trasparenza emotiva delle sue opere. Il direttore d’orchestra è di Richard Tognetti che ha composto anche alcuni brani per il film.
L’incipit di Mountain vede i preamboli dell’orchestrazione e della lettura come un prologo in bianco e nero che dichiara subito di trattarsi di immagini altre rispetto a quelle colorate, spettacolari del film. E sono in bianco nero, ma di formato diverso e dalla consistenza della pellicola consunta, i filmati di repertorio.

Per info: www.caiortona91.it  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdf 2019 - CAI OFF - Mountain