19 Settembre 2020 -

2020.09.24 1° CORSO TEORICO-PRATICO PER IL RECUPERO DEI RICOVERI AGRO-PASTORALI FARINDOLESI

1° CORSO TEORICO-PRATICO PER IL RECUPERO DEI RICOVERI AGRO-PASTORALI FARINDOLESI

THOLOS E PAGLIARA COSTRUITI IN PIETRA A SECCO NEL PARCO DEL GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA.

RECUPERO A SCOPO TURISTICO E DIDATTICO

 

SALA CONSIGLIARE DEL COMUNE DI FARINDOLA 24 SETTEMBRE 2020 ORE 09.00

 

DIRETTORE SCIENTIFICO DEL CORSO

EDOARDO MICATI

PREMESSA

Farindola territorio montano e terra di agricoltori e pastori, ha una radice profonda nelle tradizioni ed uso legati alle attività della montagna.

Il suo territorio montano è ricco di insediamenti agro-pastorali come tholoi (capanne a falsa cupola) e pagliare che servivano da rifugio per coloro che lavoravano in montagna.

Queste costruzioni fatte rigorosamente in pietra a secco sono la documentazione di una vita agro-pastorale dei nostri bisnonni, nonni, e padri che ci hanno preceduto su questi territori montani.

La riparazione di queste strutture ha anche una valenza didattica in quanto in passato ognuno costruiva il proprio riparo ma oggi tale capacità sta andando persa.

Il Club alpino Italiano in primis e la sezione Farindolese promuovono il recupero di queste testimonianze culturali storiche con documenti audiovisivi e in questo caso con attività volte a preservare la memoria storica ed il patrimonio lasciatoci in eredità.

Il progetto nato su questa esigenza di non perdere queste testimonianze storiche prevede il recupero di una tholos e di una pagliara che insistono sul percorso del sentiero 258a meglio conosciuto come “mulattiera di Fiano”.

 

MANIFESTO THOLOS E PAGLIARE IN PIETRA A SECCO NEL PARCO NAZIONALE DEL GRANSASSO E MONTI DELLA LAGA