4 Marzo 2020 -

2020.03.08 CAI Abruzzo-Festa della Donna

CLUB ALPINO ITALIANO GR  ABRUZZO

CAI Abruzzo-Festa della Donna

L’ 8  marzo  le donne  festeggiano la   giornata ad esse dedicata, giornata importante perché   è il punto di riferimento culturale  di  ciò che rappresenta la donna  nella  vita di tutti noi. Nel CAI Abruzzo la presenza delle donne socie è in continuo aumento  e all’interno della nostra Associazione  esse rappresentano  un importante valore aggiunto. La figura femminile si distingue  anche nelle attività  del nostro Sodalizio, sia in quelle amministrative che in quelle  prettamente tecniche. Nelle uscite in ambiente  le donne sono forti, prudenti e curiose in grado di distinguersi  nella giornata alpinistica-escursionistica-speleologica che affrontano. Quattro donne sono Presidenti di Sezione nel CAI GR Abruzzo:  Anna Floriana Garofalo della Sezione di Castel di Sangro, Maria Pia Di Pretoro della Sezione di Atessa, Catia Manfrè della Sezione di Lanciano ,  Marina Buschi della Sezione  Vallelonga Coppo dell’Orso.   In Abruzzo,  il CAI organizza la giornata “La Montagna si tinge di rosa” manifestazione  a valenza culturale in ambiente con la Presidente  TAM Abruzzo Alejandra Meda. Ricordo  ancora la bellissima giornata organizzata dalla Sezione CAI L’Aquila  con il Past President  Bruno Marconi “ 99 donne sul Gran Sasso”, una impegnativa traversata da Campo Imperatore al Rifugio Franchetti per il Passo del Cannone. Le 99 donne in quella occasione accompagnarono una giovane ragazza non vedente. Ecco, l’impegno  delle socie CAI è notevole e sono certo  che le abruzzesi  saranno sempre in prima fila, quella per l’amore per la montagna, per l’ambiente, per il sociale.  Auguro alle donne  del CAI Abruzzo tanta felicità e tanto “cammino” con le loro Sezioni.

Gaetano Falcone Pres. CAI   GR  Abruzzo